Contenuto Principale

Blocco veicoli inquinanti dal 1 ottobre

Per migliorare la qualità dell’aria Regione Lombardia mette in atto dei provvedimenti per ridurre le...

Motivi leonardeschi nelle stampe dei Musei Civici

Inaugurazione della mostra venerdì 25 ottobre – ore 18 (ingresso libero fino a esaurimento posti) In...

BOOKCITY MILANO 2019 13-17 novembre

La grande festa partecipata dei libri, degli autori, dei lettori e dell'editoria e incontri con gl...

BIENNALE MONZA 2019: Accademia delle Belle Arti

La Biennale delle Accademie: 27 ottobre 2019 – 6 gennaio 2020, Orangerie della Reggia di Monza in ...

Manovra e bonus casa: un passo indietro sarebbe molto grave

Non è ancora chiaro se ci sarà o meno una proroga del bonus mobili, la misura fiscale che permette...

  • Blocco veicoli inquinanti dal 1 ottobre

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:28
  • Motivi leonardeschi nelle stampe dei Musei Civici

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:33
  • BOOKCITY MILANO 2019 13-17 novembre

    Giovedì 14 Settembre 2017 05:43
  • BIENNALE MONZA 2019: Accademia delle Belle Arti

    Sabato 07 Ottobre 2017 10:00
  • Manovra e bonus casa: un passo indietro sarebbe molto grave

    Giovedì 19 Ottobre 2017 06:03

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

MonzaOggi
Toulouse-Lautrec: la Ville Lumière fino al 6 gennaio PDF Stampa E-mail
Venerdì 08 Novembre 2019 10:57

Le prestigiose sale della Villa Reale di Monza, ospitano 150 opere provenienti dall’Herakleidon Museum ditoulouse Atene per celebrare il percorso artistico di uno dei maggiori esponenti della Belle Époque: Henri de Toulouse-Lautrec. L'artista divenne noto soprattutto per i suoi manifesti pubblicitari e i ritratti di personaggi che hanno segnato un’epoca rimanendo ben impressi nell’immaginario collettivo. Manifesti, litografie, disegni, illustrazioni, acquerelli, insieme a video, fotografie e arredi dell’epoca ricostruiscono uno spaccato della Parigi bohémienne, riportando i visitatori indietro nel tempo.

Leggi tutto...
 
Dagli anziani di Seveso pizza e torte per "Luce e Vita" PDF Stampa E-mail
Giovedì 07 Novembre 2019 15:23
L'Associazione Anziani La Torre di Seveso organizza una cena di beneficienza a base di pizza. Nell'occasione saranno anche vendute le torte e il ricavato sarà devoluto all'Associazione onlus “Luce e vita” Ospedale di Monza. 
Giovedì 28 Novembre
ore 19:30
presso il Centro

Per informazioni e prenotazioni Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 
Consorzio Vero Volley Monza ed ESL - Soggiorni linguistici insieme per un'altra stagione sportiva PDF Stampa E-mail
Giovedì 24 Ottobre 2019 12:41

esl vero volley

Prosegue con successo il sodalizio tra il Consorzio Vero Volley e ESL– Soggiorni linguistici. Dopo la prolifica partnership della passata stagione, le due realtà hanno deciso di rinnovare l’accordo di collaborazione anche per la stagione 2019-2020.

ESL – Soggiorni linguistici, punto di riferimento nell’organizzazione delle vacanze studio all’estero, rinnova dunque il suo interesse per il Consorzio Vero Volley, realtà che vanta al suo interno, oltre alle due formazioni di Serie A1, maschile e femminile, 63 squadre e 1600 atleti tesserati. Attenzione alla cultura, come strumento per comunicare e istruire, è l’elemento cardine che ha accomunato la filosofia di ESL a quella del Consorzio Vero Volley, impegnato ormai da oltre dieci anni nella diffusione della sua proposta di volley attraverso la condivisione di valori veri che diventino importanti nello sport come nella vita.

Leggi tutto...
 
Motivi leonardeschi nelle stampe dei Musei Civici PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 17
ScarsoOttimo 
Lunedì 07 Agosto 2017 21:33
Inaugurazione della mostra venerdì 25 ottobre – ore 18 (ingresso libero fino a esaurimento posti) In occasione del 500° anniversario della morte di Leonardo da Vinci i Musei Civici di
AutoritrattoMonza rendono omaggio al genio toscano con una mostra che propone un’originale selezione di stampe a tema leonardesco provenienti dalla propria collezione di incisioni.
Le opere in mostra testimoniano non solo il successo riscosso da Leonardo nell’Ottocento ma anche il ruolo determinante della stampa nella divulgazione artistica e, soprattutto, la perizia esecutiva dei maestri incisori capaci di tradurre le delicate sfumature dei dipinti di Leonardo e dei suoi emuli nel linguaggio tipico della stampa, quello della linea, al quale rimanda il titolo della mostra.
La mostra ospiterà una serie di approfondimenti sul tema dell’incisione, con video, storytelling e contenuti multimediali disponibili anche nella webapp dei Musei Civici. Ingresso libero all’inaugurazione fino a esaurimento posti. Ingresso alla mostra compreso nel biglietto di ingresso del museo.
Orari: Mercoledì, Venerdì, Sabato, Domenica 10 - 13/ 15-18. Chiuso Lunedì e Martedì
 
Nell’anno di Leonardo torna a Milano la Madonna Litta PDF Stampa E-mail
Mercoledì 23 Ottobre 2019 12:26
Dal 7 novembre 2019 al 10 febbraio 2020 il Museo Poldi Pezzoli di Milano ospiterà, a trent’anni dalla sua ultima trasferta milanese, la Madonna Litta, uno dei massimi capolavori del museo dell’Ermitage di San Pietroburgo, che sarà il perno intorno al quale ruoterà la mostra Leonardo e la Madonna Litta, organizzata grazie al sostegno di Fondazione Bracco, Main Partner, cui si affiancano Regione Lombardia e Comune di Milano.
191023 Hermitage Madonna LittaLa mostra, a cura di Pietro C. Marani e Andrea Di Lorenzo, è stata inclusa fra le celebrazioni nazionali  dei cinquecento anni dalla morte di Leonardo da Vinci. Insieme alla Madonna Litta verrà presentato un nucleo selezionatissimo di opere – una ventina tra dipinti e disegni di raffinata qualità, provenienti da collezioni pubbliche e private di tutto il mondo, eseguiti da Leonardo e dai suoi allievi più vicini (Giovanni Antonio Boltraffio, Marco d’Oggiono, Francesco Napoletano, nonché l’ancora misterioso Maestro della Pala Sforzesca) negli ultimi due decenni del Quattrocento, quando il maestro viveva ed era attivo a Milano presso la corte di Ludovico il Moro.
 
La Madonna Litta è strettamente legata alla città di Milano: dipinta nel capoluogo lombardo nel 1490 circa, mostra notevoli affinità stilistiche con la seconda versione della Vergine delle rocce conservata alla National Gallery di Londra. Nel Ducato milanese il dipinto conobbe una notevole fortuna, come dimostra il grande numero di copie e derivazioni eseguite da artisti lombardi che ci sono pervenute. Nell’Ottocento, inoltre, era l’opera più rinomata di una delle più importanti collezioni di opere d’arte milanesi, quella dei duchi Litta (da cui deriva il soprannome con cui è conosciuta in tutto il mondo) ed era conservata nel loro palazzo di Corso Magenta; l’Ermitage l’acquistò nel 1865 dal duca Antonio Litta Visconti Arese (1819-1866).
 
La Madonna Litta sarà affiancata in mostra a un altro capolavoro nato da una raffinata composizione di Leonardo, la Madonna con il Bambino dello stesso Museo Poldi Pezzoli: il dipinto, eseguito verso il 1485-1487 da Giovanni Antonio Boltraffio – il migliore fra gli allievi di Leonardo a Milano – con ogni probabilità sulla base di studi preparatori messi a punto dal maestro, dal punto di vista stilistico è accostabile alla prima versione della Vergine delle rocce del Louvre. Nella prima metà dell’Ottocento anche la Madonna con il Bambino apparteneva alla collezione dei duchi Litta (fu acquistata da Gian Giacomo Poldi Pezzoli nel 1864): sarà quindi una importante occasione poter riunire nuovamente a Milano, dopo oltre un secolo e mezzo, questi due affascinanti dipinti.
 
Leggi tutto...
 
Monza e Brianza: incidenti e allagamenti. Disagi anche per chi viaggia in treno PDF Stampa E-mail
Lunedì 21 Ottobre 2019 10:01
temporaleDisagi per chi viaggia in auto sulla Tangenziale Est, sulla Milano Meda e sulla Statale 36 in Brianza diversi incidenti e allagamenti. Mattinata di passione per gli automobilisti che devono raggiungere il luogo di lavoro. Si segnalano rallentamenti sulla Tangenziale Est a causa di un incidente tra diversi veicoli che si è verificato nel tratto compreso tra Vimercate Centro e Vimercate sud (in direzione Milano).
Al momento sul posto si trova il personale del 118. Ci sarebbero tre persone ferite ma non si conoscono ancora le loro condizioni. La situazione sulla Milano Meda e in Statale 36 A causa del maltempo dalle prime luci dell’alba si segnalano difficoltà a viaggiare sulla Milano Meda dove persistono forti rallentamenti a causa della strada allagata in alcuni punti. Disagi anche sulla Statale 36 per un incidente nel tunnel di Monza in direzione Milano.
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 67
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

Quanto è il valore ed il peso dell’amore. (Laura Giulia D’Orso)

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

L’affermazione potrebbe sembrare una sinestesia, non si può usare una unità di misura per qualcosa che non risulta reale. Eppure, a ben riflettere, nel nostro agire quotidiano, siamo talmente abituati a controllare il costo delle cose, che siano beni o servizi, che spesso riteniamo che sia appunto quel dato prezzo ad identificarlo e così succede nei sentimenti. Siamo, però, così sicuri che il prezzo identifichi anche il reale valore di ciò che acquistiamo o proviamo? Certo, il prezzo è immediato e semplice da capire, mentre il valore presuppone un’analisi più approfondita.

Leggi tutto...

L'umanità è diventata litigiosa per volontà.

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Anche gli animali litigano, ma per qualcosa o qualcuno, ovvero per fame, per difendere i cuccioli, per il controllo del branco o di un territorio. E alla fine uno dei due litiganti, spesso, muore. Non obbediscono ad alcuna legge se non quella della natura. Non professano alcun credo, storia o cultura: seguono, semplicemente, il loro istinto.

Leggi tutto...