Contenuto Principale

Lamento

(Paolo Mariani) Il Comitato Olimpico Internazionale di Losanna sta valutando attentamente di istitui...

Sgombero ex casa delle aste in viale Cesare Battisti

Venerdì 1 marzo intorno alle ore 7.30, è stato effettuato un nuovo sgombero nella ex casa delle aste...

potenziamento del servizio di trasporto pubblico a Monza

  E' questa la principale novità per Monza introdotta dal Programma di Bacino del Trasporto Pubblic...

L’omaggio di Monza al grande Rossini

Il 2018 è stato dichiarato “Anno Rossiniano” nel 150esimo anniversario della morte del gra...

Elezione del Parlamento Europeo fissata per il 26 maggio 2019

In occasione della prossima Elezione del Parlamento Europeo fissata per il 26 maggio 2019, anche i...

  • Lamento

    Giovedì 10 Gennaio 2013 21:01
  • Sgombero ex casa delle aste in viale Cesare Battisti

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:28
  • potenziamento del servizio di trasporto pubblico a Monza

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:33
  • L’omaggio di Monza al grande Rossini

    Giovedì 14 Settembre 2017 05:43
  • Elezione del Parlamento Europeo fissata per il 26 maggio 2019

    Martedì 19 Settembre 2017 06:09

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Elezione del Parlamento Europeo fissata per il 26 maggio 2019 PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Martedì 19 Settembre 2017 06:09

europeeIn occasione della prossima Elezione del Parlamento Europeo fissata per il 26 maggio 2019, anche i cittadini degli altri paesi dell'Unione Europea potranno votare in Italia per i membri del Parlamento Europeo spettanti all'Italia, inoltrando apposita domanda all'ufficio elettorale. La domanda dovrà essere presentata all'ufficio elettorale, o spedita mediante raccomandata, entro il 25 febbraio 2019 con allegata la fotocopia di un documento d'identità in corso di validità del sottoscrittore. L'ufficio elettorale comunicherà tempestivamente l'esito della domanda e in caso di accoglimento gli interessati riceveranno la tessera elettorale con l'indicazione del seggio ove potranno recarsi a votare.

I cittadini di uno stato membro dell’Unione Europea residenti in Monza possono esercitare il diritto di voto in occasione dell’elezione dei rappresentanti italiani nel Parlamento Europeo (in questo caso chi opta per il voto dei candidati italiani non potrà votare per i rappresentanti del proprio paese di origine - divieto del doppio voto), e in occasione delle elezioni comunali.

A tal fine i cittadini dell’Unione Europea possono chiedere presso l’ufficio elettorale:

l’iscrizione nella lista elettorale aggiunta per l’elezione dei membri del Parlamento Europeo;

l’iscrizione nella lista elettorale aggiunta per l’elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale;

La domanda di iscrizione nelle liste aggiunte può essere presentata in qualsiasi momento:

in occasione del rinnovo del Parlamento Europeo deve essere presentata entro e non oltre il novantesimo giorno antecedente a quello della votazione;

in occasione del rinnovo del Consiglio Comunale non oltre il quinto giorno successivo all’affissione del manifesto di convocazione dei comizi elettorali (40° giorno anteriore alla data delle elezioni).

I termini di presentazione delle domande hanno carattere perentorio e pertanto non potranno essere accolte le domande presentate oltre tali date.

La domanda redatta su apposito modulo con allegata una copia fotostatica di un documento d’identità in corso di validità (ai sensi dell’Art. 45 del D.P.R. 445/2000) può essere consegnata personalmente all’ufficio elettorale primo piano del Palazzo comunale dal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 12.00, oppure inviata con email all’indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ; con pec: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , a mezzo fax:

RIFERIMENTI NORMATIVI

ELEZIONI DEL PARLAMENTO EUROPEO:

DIRETTIVA 93/109 del Consiglio dell’Unione Europea del 6 dicembre 1993, Decreto Legge 24 giugno 1994 n. 408, Art. 1 Legge 3 agosto 1994 n. 483, Art. 15 Legge 24 aprile 1998 n. 128.

ELEZIONI COMUNALI:

Direttiva n. 94/80 del 19.12.1994;

Decreto Legislativo 12 aprile 1996 n. 197.europee

 
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

Noi che .... anche senza treccine

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

(Laura Giulia D'Orso). Noi che non avevamo smartphone, tablet e connessioni per riprenderci in corteo e farci selfie ma quando dovevamo comunicare usavano il telefono di quel “toscanaccio” di Antonio Meucci.

Noi che, se non eravamo figli unici, ci “passavamo” i vestiti, i cappotti, e … le scarpe si facevano risuolare. (E’ nato così l’abbigliamento unisex!!!)

Noi che avevamo un solo paio di scarpe da ginnastica (si badi bene…. ginnastica e non sneaker) e che venivano usate prettamente a scuola in palestra).

Noi che...

Leggi tutto...