Contenuto Principale

Fino al prossimo 23 aprile 2020, il “Piano Freddo” a Monza

Fino al prossimo 23 aprile 2020, il “Piano Freddo” a Monza. Il programma prevede interventi di pross...

Motivi leonardeschi nelle stampe dei Musei Civici

Inaugurazione della mostra venerdì 25 ottobre – ore 18 (ingresso libero fino a esaurimento posti) In...

Per tutto il mese di dicembre nelle Biblioteche monzesi

Una speciale atmosfera curata dai bibliotecari monzesi accoglierà i lettori per tutto il periodo n...

It's Christmas Time again: tutti gli eventi

Dal 30 novembre al 6 gennaio, l’atmosfera delle feste abbraccia le vie e le piazze della città: Pist...

Manovra e bonus casa: un passo indietro sarebbe molto grave

Non è ancora chiaro se ci sarà o meno una proroga del bonus mobili, la misura fiscale che permette...

  • Fino al prossimo 23 aprile 2020, il “Piano Freddo” a Monza

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:28
  • Motivi leonardeschi nelle stampe dei Musei Civici

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:33
  • Per tutto il mese di dicembre nelle Biblioteche monzesi

    Giovedì 14 Settembre 2017 05:43
  • It's Christmas Time again: tutti gli eventi

    Sabato 07 Ottobre 2017 10:00
  • Manovra e bonus casa: un passo indietro sarebbe molto grave

    Giovedì 19 Ottobre 2017 06:03

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

It's Christmas Time again: tutti gli eventi PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Sabato 07 Ottobre 2017 10:00
natalefotoDal 30 novembre al 6 gennaio, l’atmosfera delle feste abbraccia le vie e le piazze della città: Pista di pattinaggio, Christmas Village, Trenino di Natale, Arengario della Solidarietà, Mostra di Presepi e Contest Fotografico. Ogni sabato pomeriggio Sfilate Musicali, Parate luminose, Concerti, Cori Gospel e tanti spettacoli itineranti.
Sabato 30 novembre - Piazza Roma, ore 17 Inaugurazione Christmas Monza 2019 Programma Piazza Roma – Ore 17 PUSH THE BUTTON - ACCENSIONE DELLE LUMINARIE DISCESA ACROBATICA DI BABBO NATALE – Edilizia Acrobatica ARENGARIO IN LUCE – Video 3D Mapping – Associazione Culturale AreaOdeon Piazza Trento e Trieste – Ore 18 PISTA DI PATTINAGGIO – SPETTACOLO ON ICE Piazza Carducci – Ore 18.30 INAUGURAZIONE CHRISTMAS VILLAGE Villa Reale – Ore 20.30 PUSH THE BUTTON - ACCENSIONE DELLE LUMINARIE Villa Reale (Salone delle Feste) - Ore 21 MANZONI ANIMA E CORE - Narrazione dei Promessi Sposi con canzoni CONTEST FOTOGRAFICO - CHRISTMAS MONZA 2019 Apertura concorso fotografico a premi - Associazione Culturale Restart Partecipazione fino al 22/12 e votazioni fino al 6/1.
Regolamento su www.turismo.monza.it Christmas Monza: le iniziative in città DA DOMENICA 1 DICEMBRE A LUNEDÌ 6 GENNAIO Centro Storico – Ore 9.30/13 e 14/20 BIG EXPRESS COAST TO COAST - Il consueto trenino di Natale attraverserà le strade del centro, con partenza e capolinea in Piazza Roma. (Costo della corsa 3,00).
DOMENICA 1 DICEMBRE Centro Storico – Ore 10.30/11.30 SFILATA DEGLI ALPINI – Associazione Nazionale Alpini sez. Monza Viale V. Veneto – Via Cavallotti – Ore 9/18 CHRISTMAS MONZA A TRIANTE
LUNEDÌ 2 DICEMBRE Piazza Duomo – Ore 17 ACCENSIONE ALBERO DI NATALE - ERSAF Ristorante del Centro (Vicolo Spalto Isolino,9) – Ore 19.30 INSIEME PER UNA SERATA DI SOLIDARIETÀ - Croce Rossa di Monza e PizzaAut
SABATO 7 DICEMBRE Centro Storico - Ore 16/19 PARATA DI NATALE LUMINOSA - Spettacolo itinerante su trampoli - Prestige Italia
DOMENICA 8 DICEMBRE Via Bergamo – Ore 9/17 MERCATINO BROCANTAGE E ANTIQUARIATO – Associazione Borgo Bergamo Amerigo (Via Carlo Alberto, 35) - Ore 17.30/19.30 A MONZA SANTA LUCIA È REALE E SOLIDALE – Iniziativa benefica Monza Reale e Amerigo Milano MERCOLEDÌ 11 DICEMBRE Piazza Roma - Ore 18.30 Marching Band e lettura di poesie - Istituto Comprensivo Correggio
GIOVEDÌ 12 DICEMBRE Chiesa di San Carlo (Via Volturno) – Ore 21 CONCERTO DI NATALE - U.S.C.I. Unione Società Corali Monza e Brianza
VENERDÌ 13 DICEMBRE Chiesa degli Artigianelli – Ore 21 A SPOTLESS ROSE – Concerto - Associazione Musicale Le Dissonanze
SABATO 14 DICEMBRE Piazza Trento e Trieste – Ore 10/12.30 TUTTI SOTTO IL CIELO DI BETLEMME - PRESEPE VIVENTE E CANTI NATALIZI Scuole Primarie e dell’infanzia Collegio Bianconi Galleria Civica (Via Camperio, 1) – Ore 16.30 PRESEPI D’ITALIA - Inaugurazione della mostra di oltre 40 presepi - Ingresso libero Fino al 6/1/2020 - Associazione Oltre ogni senso APS Piazza Roma - Ore 18/19 REJOICE CHRISTMAS GOSPEL CHOIR – Perfomance vocale - Associazione Culturale Rejoice DOMENICA 15 DICEMBRE Via Bergamo – Ore 9/17 MERCATINO BROCANTAGE E ANTIQUARIATO – Associazione Borgo Bergamo Piazza Carrobiolo – Ore 10.30 CACCIA AL TESORO - CERCA LA RENNA Piazza Roma – Ore 15/19 CANTI NATALIZI - Associazione Il Veliero
GIOVEDÌ 19 DICEMBRE Istituti Clinici Zucchi (Via Zucchi, 24) – Ore 18 CONCERTO LIRICO - Corale Monzese Duomo di Monza - Ore 20.30 NOTE DI SOLIDARIETÀ - Concerto di Natale - Fondazione della Comunità MB Onlus SABATO 21 DICEMBRE Centro Storico - Ore 16/19 SFILATA MUSICALE DEGLI ZAMPOGNARI - Concerto itinerante - Musica Arte Eventi Duomo di Monza – Ore 21 CONCERTO DI NATALE - Cappella Musicale del Duomo di Monza MARTEDÌ 24 DICEMBRE Piazza Roma – Al termine della Santa Messa di Mezzanotte AUGURI DI NATALE CON GLI ALPINI - Scambio di auguri e degustazione panettone e vin brulè - Associazione Nazionale Alpini sez. Monza
SABATO 28 DICEMBRE Centro Storico - Ore 16/19 I FOLLETTI DI NATALE – Spettacolo itinerante - Social Events MARTEDÌ 31 DICEMBRE Teatro Manzoni – Ore 21.30 ALL THAT MUSICAL Binario 7 - Sala Picasso - Ore 22 LA STRANA COPPIA SABATO 4 GENNAIO Centro Storico - Ore 16/19 JUKEBOX DI NATALE E DELLA BEFANA – Performance itinerante - Social Events
DOMENICA 5 GENNAIO Teatro Manzoni – Ore 21 IL LAGO DEI CIGNI - Balletto di San Pietroburgo
DA SABATO 4 A LUNEDÌ 6 GENNAIO Piazza Roma - Ore 9.30/18.30 LA BEFANA DEL CANE E DEL GATTO – Enpa di Monza e Brianza
LUNEDÌ 6 GENNAIO Piazza Trento e Trieste – Ore 9/15 LA BEFANA DEL MOTOCICLISTA - Raduno di motociclisti e risottata offerta da Motorclub Monza Dal 30 novembre al 6 gennaio Christmas Village 2019 Piazza Carducci e Piazza San Paolo dalle ore 9,30 alle ore 19,30 Esclusività e unicità: queste le parole chiave della terza edizione del Christmas Village Monza. Esclusività nella selezione accurata degli espositori e unicità per l’atmosfera suggestiva e magica del villaggio che ospiterà 35 chalet in legno elegantemente decorati con addobbi natalizi. Espositori nazionali ed internazionali proporranno le proprie specialità artigianali e culinarie. Al centro del villaggio la casa di Babbo Natale accoglierà i bambini ogni sabato e domenica dalle 14,30 alle 18,30 a partire dal 7 dicembre. Ogni weekend si alterneranno spettacoli per bambini, Cori Gospel e intrattenimenti per tutte le età.
In Piazza Trento e Trieste sarà allestita la pista di pattinaggio, aperta tutti i giorni.
PROGRAMMA EVENTI CHRISTMAS VILLAGE MONZA 2019 Domenica 1 Dicembre 14:30 - 19:30 Spettacolo di Bolle Giganti Illuminate e di Elfi di Babbo Natale. Gli Elfi accoglieranno i bambini nella Casetta di Babbo Natale e insieme creeranno Bolle di sapone giganti illuminate in tutte le loro forme più spettacolari. Saranno le protagoniste del magico spettacolo. 16:00 - 18:30 TRAMPOLIERI ITINERANTI: Altissimi Elfi trampolieri cammineranno per Piazza Carducci e Piazza San Paolo, regalando palloncini e caramelle a grandi e piccini. Lunedi 2 Dicembre 17:00 Cerimonia di Accensione dell’Albero di Natale di Confcommercio ed Ersaf in Piazza Duomo e Benedizione dello stesso con l’Arciprete Monsignor Provasi, Sindaco, Assessore al Commercio e Presidente Confcommercio. Allieterà l’evento l’Associazione Sport Culture con uno spettacolo di Danze Luminose. Sabato 7 Dicembre 14:30 - 18:30 BABBO NATALE accoglierà i bambini nella meravigliosa Casetta di Babbo Natale al centro del Villaggio. 14:30 - 19:30 Spettacolo di Bolle Giganti Illuminate e di Elfi di Babbo Natale. Gli Elfi accoglieranno i bambini nella Casetta di Babbo Natale e insieme creeranno Bolle di sapone giganti illuminate in tutte le loro forme più spettacolari. Saranno le protagoniste del magico spettacolo. Domenica 8 Dicembre 14:30 - 18:30 BABBO NATALE accoglierà i bambini nella meravigliosa Casetta di Babbo Natale al centro del Villaggio. 16:00 - 18:00 Concerto Gospel Natalizio - ‘The Singer Choir’ proporrà brani di matrice Gospel contemporanea. Sabato 14 Dicembre 14:30 - 18:30 BABBO NATALE accoglierà i bambini nella meravigliosa Casetta di Babbo Natale al centro del Villaggio. 16:00 - 18:30 TRAMPOLIERI ITINERANTI: una coppia di altissimi Elfi trampolieri cammineranno per Piazza Carducci e Piazza San Paolo regalando caramelle a grandi e piccini! Domenica 15 Dicembre 10:00 - 13:30 MONZA GREEN CHRISTMAS in collaborazione con Ersaf Regione Lombardia e Confcommercio in Piazza San Paolo. Per un Natale sostenibile, Laboratori Didattici con materiali naturali per bambini. Per uno Shopping Sostenibile, saranno donate Shopping Bags di tessuto riciclabile, realizzate dall’Associazione Faccia a Vista, che sostiene i ragazzi autistici. 14:30 - 18:30 BABBO NATALE accoglierà i bambini nella meravigliosa Casetta di Babbo Natale al centro del Villaggio. 14:30 - 19:00 ZAMPOGNARI in Concerto Sabato 21 Dicembre 14:30 - 18:30 BABBO NATALE accoglierà i bambini nella meravigliosa Casetta di Babbo Natale al centro del Villaggio. 17:00 - 19.00 Concerto Natalizio Gospel - Safe & Sounds proporrà una serie di brani della tradizione Natalizia e i più grandi classici Gospel. Domenica 22 Dicembre 14:30 - 19:30 BABBO NATALE accoglierà i bambini nella meravigliosa Casetta di Babbo Natale al centro del Villaggio. 14:30 - 19:00 ZAMPOGNARI in Concerto 15:30 - 19:00 PANETTONE DAY in Piazza San Paolo: 17:00 Asta Benefica di Panettoni artigianali delle pasticcerie del circuito Confcommercio, il cui ricavato andrà alla Fondazione Onlus Maria Letizia Verga 18:00 Taglio del Maxi Panettone della casa Dolciaria Fraccaro Spumadoro con l’Assessore al Commercio. A seguire assaggi gratuiti per tutti. Per i bambini, Confcommercio offrirà panettoncini monoporzione. Vigilia di Natale 24 Dicembre 14:30 - 18:30 BABBO NATALE accoglierà i bambini nella meravigliosa Casetta di Babbo Natale al centro del Villaggio. Sabato 28 Dicembre 14:30 - 17:30 SPETTACOLO DEI BURATTINI Il Fiore dell'Ultimo dell'Anno: teatrino in legno artigianale con un racconto accattivante e originale in cui si narra in maniera giocosa la fine dell’anno e l’inizio del nuovo. Sorprese per tutti.
Domenica 29 Dicembre 16:30 - 19:30 CONCERTO GOSPEL DI CAPODANNO - ‘The Singer Choir’ proporrà brani di matrice Gospel contemporanea. 14:30 - 19:30 Spettacolo di Bolle Giganti Illuminate e gli Elfi di Babbo Natale. Gli Elfi accoglieranno i bambini nella Casetta di Babbo Natale e insieme creeranno Bolle di sapone giganti illuminate in tutte le loro forme più spettacolari. Saranno le protagoniste del magico spettacolo.
Sabato 4 Gennaio 14:30 - 17:30 MUSIC BEFANA SHOW. Baby dance e giochi a tema con la Befana, che passerà per il Villaggio a raccontare filastrocche, indovinelli e regalerà caramelle e sculture di palloncini colorati a tutti i bambini. Domenica 5 Gennaio 14:30 - 17:30 Spettacolo: Le caricature della BEFANA. La Befana Caricaturista: la Befana vi aspetta per creare una caricatura a tema per tutti, bambini e adulti, sotto la casetta di Babbo Natale. Girerà anche per tutto il Villaggio con il suo album e offrirà caricature ai passanti. Lunedì 6 Gennaio 14:30 - 17:30 ARRIVA LA BEFANA in Piazza Carducci. La vecchina che arriva di notte si racconta ai bambini svelando la sua magica storia e successivamente farà magie ai bambini presenti con indovinelli e filastrocche. Un pomeriggio da ricordare!
I LUOGHI DEL CHRISTMAS MONZA: L’Arengario in luce come un libro pop-up. Fulcro della vita cittadina, quest’anno l’Arengario sarà protagonista di un originale progetto di video 3D mapping e illuminazione architetturale dinamica, che accompagnerà lo spettatore alla scoperta dei simboli di facciata dell’Arengario si presenterà come un libro pop-up che illustra le bellezze della città attraverso un gioco di sovrapposizioni luminose che regaleranno un tocco magico all’edificio. Le nuove luci delle feste: 500 “lampadari dorati”. Per rendere ancora più festosa l’atmosfera natalizia, il Comune di Monza anche quest’anno si è avvalso della collaborazione di alcuni partner privati che, insieme ai commercianti, hanno “adottato” le singole vie, consentendo la realizzazione di un progetto coordinato di addobbi e luminarie. Sono ben 500 gli eleganti “lampadari dorati” che renderanno suggestivo il Natale a Monza sia durante il giorno che nelle ore notturne.
Crescono a 30 le vie coinvolte in sette quartieri della città: via Pennati, via Prina, Via Vittorio Emanuele, Via Bergamo, Via Amati, Via San Fruttuoso/Via Tazzoli, Via Marelli, Via Risorgimento, C.so Milano, Via Volta, Via Mapelli, P.zza Carducci, Via Italia, Via Carlo Alberto, Viale Cesare Battisti e fontana dell’avancorte della Villa Reale, Via Zucchi, P.zza San Giovanni Bosco e Leonardo da Vinci, Via D’Annunzio, Via Mantegazza, Spalto Maddalena, Via De Gradi, Via Zanata, via Teodolinda, viale Romagna, via dei Mille, via Segantini, via Cortelonga, Piazza Duomo. La pista di ghiaccio. In Piazza Trento e Trieste sarà installata la pista per il pattinaggio sul ghiaccio, con dimensioni 26 x 12,5 metri e sarà aperta tutti i giorni a partire dalle ore 10.00 con ingressi speciali al mattino per le scuole. Spettacoli ed eventi speciali sono previsti il 24 dicembre e il 6 gennaio.
Il 31 dicembre il Capodanno è on-ice fino alle 2.00 con brindisi e panettone a mezzanotte. L’Arengario della solidarietà. 
 
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

Rose e Libri per rivoluzionare il Mondo (Laura Giulia D'Orso)

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

I recenti risultati dei test Ocse-Pisa hanno valutato le competenze di lettura di studenti di 80 Paesi nel mondo e gli esiti sono stati spaventosi. Mostrano che i nostri quindicenni faticano a comprendere un testo. I toni allarmistici di questi giorni, incolpano la scuola, ma centrano un po’ tutti, a catena. Centra il versante politico che non ha interesse a creare menti pensanti, centrano gli insegnanti magari anche impreparati sessantottini del 6 politico, o boriosi del loro sapere ma incapaci di comunicarlo oppure stanchi di avere a che fare con “non capaci” di attenzione, quasi apatici di conoscenza.
Che quasi l’80% dei ragazzi raggiunga solo il livello minimo richiesto per la comprensione di un testo è un risultato più o meno stabile da tempo. Siamo in stagnazione culturale e quella economica ne sarà ovviamente la conseguenza, ma sono anni che mai l’agenda politica sulla scuola cambia o se cambia lo fa in peggio. La ricerca di sensazioni forti, immediate, concrete, tangibili, sostituisce la ricerca del senso, della riflessione, del pensiero: i libri hanno pagine impegnative, le rose hanno le spine, i cellulari no.
Che cosa regalate ad un bambino di 12 anni? Vi siete mai chiesti, voi genitori, quanti libri ci sono nelle loro classi, a casa, sul loro comodino? Quanto tempo dedichiamo e passiamo con loro e gli insegniamo ad osservare la Natura e quanto tempo li piazziamo davanti ad uno “schermo babysitter”? Mi chiedo, è possibile che la scuola faccia amare la lettura a chi non sa cosa sia? La scuola fa ancora amare la lettura? Come si riesce a fare amare qualcosa a chi non ha sentore di cosa sia? Ai ragazzi sempre incollati ai social come è possibile portare via quella “facile droga”?
Nel 1941 vicino Praga, una minuscola cittadina polacca Terenzin fu trasformata dai nazisti per metà in ghetto per metà in campo di concentramento. Venne annunciato il rastrellamento casa per casa dei giovani, se non si fossero consegnati l’indomani con pochissimo bagaglio. Al mattino i ragazzi si presentarono, ma la libreria del paese era stata svuotata: durante la notte avevano preso un paio di libri a testa, per metterli nel solo bagaglio concesso. Le parole di uno scrittore, un filosofo, uno scienziato... erano per quei giovani beni di prima necessità: questione di sopravvivenza. Nella stessa nazione, a inizio secolo, è stata approvata una legge per ridurre l’inquinamento luminoso notturno e restituire il cielo stellato ai cittadini: luci schermate da una certa ora.
Il cielo stellato è in estinzione: un terzo della popolazione mondiale non vede più la Via Lattea, un europeo su due scorge una manciata di stelle delle tremila visibili a occhio nudo e l’Italia è tra i Paesi con il maggiore inquinamento luminoso. Durante “la notte di S. Lorenzo” solo ad alta quota si possono scorgere ancora le Sue lacrime, scie di desideri e richieste. Per essere felici bisogna comprare anziché comprendere, godere anziché gioire, accontentarsi anziché impegnarsi... salvo poi scoprirsi sempre insoddisfatti e per eliminare questo inevitabile disagio dell’anima c’è anche il palliativo dello sballo nei momenti di crisi ed arretratezza sociale. Non credo sia un caso che da noi il consumo di droga sia in crescita.
E se invece di “umanizzare” Sardine o qualsivoglia tipo di animale, i ragazzi, aiutati da chi ancora crede nella potenza distruttiva di un libro e della conoscenza, facciano un piccolo-grande passo a cominciare da casa, da scuola, dal lavoro?! Ciò per me significa regalare rose belle, profumate e con spine acute e tanti, tanti libri, a cominciare proprio da questo Natale.
 

Quanto è il valore ed il peso dell’amore. (Laura Giulia D’Orso)

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

L’affermazione potrebbe sembrare una sinestesia, non si può usare una unità di misura per qualcosa che non risulta reale. Eppure, a ben riflettere, nel nostro agire quotidiano, siamo talmente abituati a controllare il costo delle cose, che siano beni o servizi, che spesso riteniamo che sia appunto quel dato prezzo ad identificarlo e così succede nei sentimenti. Siamo, però, così sicuri che il prezzo identifichi anche il reale valore di ciò che acquistiamo o proviamo? Certo, il prezzo è immediato e semplice da capire, mentre il valore presuppone un’analisi più approfondita.

Leggi tutto...

L'umanità è diventata litigiosa per volontà.

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Anche gli animali litigano, ma per qualcosa o qualcuno, ovvero per fame, per difendere i cuccioli, per il controllo del branco o di un territorio. E alla fine uno dei due litiganti, spesso, muore. Non obbediscono ad alcuna legge se non quella della natura. Non professano alcun credo, storia o cultura: seguono, semplicemente, il loro istinto.

Leggi tutto...