Contenuto Principale

Al via il monitoraggio di ponti e sottopassi in città

È stato avviato in luglio e affidato nei primi giorni di agosto l'incarico ad una società specia...

Patto di collaborazione per le aree cani

E’ stato approvato dalla Giunta comunale il documento che disciplina l’utilizzo delle aree verdi ri...

L’omaggio di Monza al grande Rossini

Il 2018 è stato dichiarato “Anno Rossiniano” nel 150esimo anniversario della morte del gra...

Ability Day & 5K Ability Run

  Domenica 30 settembre - dalle ore 9.00 alle ore 18.00 - Piazza Trento e Trieste L’evento Ability...

Artisti ed Aziende si incontrano a “Indart” tra Monza e Monaco

 “Indart - Industries Join Art” è il progetto di Vision Plus e VS Arte per fare incontrare artisti e...

  • Al via il monitoraggio di ponti e sottopassi in città

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:28
  • Patto di collaborazione per le aree cani

    Lunedì 07 Agosto 2017 21:33
  • L’omaggio di Monza al grande Rossini

    Giovedì 14 Settembre 2017 05:43
  • Ability Day & 5K Ability Run

    Martedì 19 Settembre 2017 06:09
  • Artisti ed Aziende si incontrano a “Indart” tra Monza e Monaco

    Sabato 07 Ottobre 2017 09:50

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

MonzaOggi
Giornata Mondiale Diritti dell’infanzia e Telefono Azzurro PDF Stampa E-mail
Mercoledì 15 Novembre 2017 22:10
Telefono Azzurro il prossimo 18 e 19 novembre scenderà in piazza in tutta Italia con Accendi l’Azzurro, la campagna di sensibilizzazione contro gli abusi sui bambini, in occasione della Giornata Internazionale per i diritti dell’infanzia del 20 novembre. Simbolo dell’iniziativa una Casetta di Luce, protagonista della mobilitazione generale in oltre 1000 piazze italiane.
Una casetta di luce - il simbolo di ascolto, di calore e di aiuto a ogni bambino cui è stato spento il sorriso - per tenere viva l’azione di Telefono Azzurro, da trent’anni punto di riferimento dei bambini, tramite la linea gratuita d’ascolto 1.96.96, il servizio 114 - emergenza infanzia, il 116.000 (Minori scomparsi), la chat su azzurro.it, ma anche nelle scuole come nelle zone terremotate, nelle carceri e laddove ci sia bisogno di ascolto. E di risposte immediate.
Leggi tutto...
 
Il Faro in una Stanza: omaggio a Virginia Woolf PDF Stampa E-mail
Domenica 12 Novembre 2017 21:22
Tre giorni dedicati all'opera, al pensiero e alla vita dell'autrice inglese, tra proiezioni cinematografiche, incontri e letture.  Interverranno alcune tra le più importanti studiose e traduttrici dell'opera di Virginia Woolf. Il festival è organizzato da Elisa Bolchi, Raffaella Musicò, Liliana Rampello e Sara Sullam in collaborazione con la Italian Virginia Woolf Society
Scrittrice, saggista, una delle più significative voci del novecento sul pensiero femminile: sono solo alcuni dei motivi che fanno di Virginia Woolf una delle scrittrici più amate del '900.
Leggi tutto...
 
One Ocean: gli oceani soffrono PDF Stampa E-mail
Domenica 05 Novembre 2017 19:24
 
Accademia PBS di Monza portabandiera dell’eccellenza italiana PDF Stampa E-mail
Martedì 31 Ottobre 2017 06:50
171031 PBD a BruxellesL'Accademia di moda ed estetica Pbs di Monza ha portato l'eccellenza italiana al Parlamento europeo di Bruxelles, facendo onore alla bandiera italiana.
Nei giorni scorsi la scuola monzese ha portato 9 modelle con abiti di alta sartoria, studiati e realizzati dalle allieve della scuola, al "Lombardy fashion show", organizzato nella residenza dell'ambasciatrice italiana Elena Basile presso il Parlamento europeo.
Le ragazze hanno sfilato con 14 abiti da sera e poi da sposa.
Per l'occasione l'assessore Valentina Aprea ha ricevuto il titolo di politico dell'anno 2017, per la sua attività come assessore regionale all'Istruzione, formazione e lavoro. "Siamo stati molto lieti di aver rappresentato l'eccellenza italiana in Europa" ha commentato la dottoressa Anna Del Prete, direttrice di Accademia Pbs.
Era con lei uno staff di 10 docenti, parrucchieri, stilista e truccatrice, oltre alla soprano monzese Elena D'Angelo, soubrette della Compagnia italiana d'operetta.
 
Lutto nello sport: Gino Bacci è morto PDF Stampa E-mail
Domenica 29 Ottobre 2017 22:22
Apprendiamo in questi minuti che il noto giornalista sportivo Gino Bacci ci ha lasciato.
Le nostre condoglianze alla famiglia e ai parenti.
I funerali si terranno Martedì mattina alle ore 9.30 presso la chiesa di Regina Pacis a Monza.
 
Ultima settimana del concorso "SOCIALVALSABILITY", PDF Stampa E-mail
Domenica 29 Ottobre 2017 06:24
In gara anche 2 progetti proposti da associazioni della provincia di Monza e Brianza
Sta giungendo alle battute finali Socialvalsability, l'iniziativa ideata e organizzata da Banca Valsabbina per fornire un aiuto alle associazioni che operano nelle province dove è presente almeno una filiale della banca. Ha preso infatti il via l'ultima settimana utile per esprimere il proprio voto a favore di uno dei progetti in concorso.
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 57
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

Il nuovo gioco dei ragazzini incoscienti.

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

(Laura Giulia D’Orso). Prima fu la moda dei treni in corsa da evitare, poi arrivò quella dei selfies scattati su “abissi” aperti come voragini ai loro piedi, adesso il nuovo “gioco” degli adolescenti si potrebbe chiamare “come ti schivo gli autobus”.

Un video caricato su youtube ha messo alla gogna l'autista di un bus francese che, dopo aver schivato uno studente che attraversa, intenzionalmente, è stato ripreso mentre schiaffeggia l'adolescente, reagendo ai suoi insulti.

Il fatto si svolge in una trentina di secondi, appena il tempo di una brusca frenata, la presa di coscienza di non aver schiacciato nessuno e la reazione da padre di famiglia dell’autista, egli stesso genitore di due figli.

Il tutto avviene ormai sotto l’occhio del “grande fratello” smartphone di un altro studente.

Ovviamente scoppia la polemica tra chi prende le parti dell'autista, che rischia il licenziamento, e chi quelle del ragazzo. La Società per cui lavora, ha avviato un'indagine disciplinare perché, affermano, contrario ai principi e ai valori di chi lavora nei servizi pubblici".

Ma per favore!

Ragazzi scesi in un inferno senza futuro, stupidi, arroganti, abituati in casa a dare del cretino ai genitori che invece giocano a fare gli amici più che i genitori stessi.

Genitori imbecilli, che gareggiano con la propria prole, trasformandosi in ridicoli “ragazzi di 40/50 anni”, che per evitare l’insulto o la “scocciatura” di un perentorio NO non reggono il confronto, perché si è ragazzi a 13 anni ma a 50, si dovrebbe essere adulti e maturi.

Leggi tutto...

Grazie a tutti: la F1 come lezione di vita

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

(di Mattia Mauri). Ci sono tre parole che, più delle altre, ho sentito in questi tre giorni passati a Monza in Autodromo a vivere il weekend della formula 1, bellissimo nonostante il sogno del venerdì e del sabato si sia bruscamente interrotto trasformandosi nell’incubo domenicale di un’altra occasione mondiale sprecata da Seb Vettel.

Leggi tutto...