Contenuto Principale

PROGRAMMA TEATRO MANZONI STAGIONE 2020/2021

In calendario otto spettacoli di altissima qualità con compagnie e attori di rilevanza nazionale e p...

MONZA: CERTIFICATI ANAGRAFICI IN TABACCHERIA

Dal 24 settembre 2020 i residenti monzesi possono richiedere presso 11 tabaccherie cittadine dei c...

7 SETTEMBRE MONZA RIPARTE CON I CENTRI CIVICI

Riaprono le porte dei Centri Civici: lunedì 7 settembre riprendono tutte le attività nel rispetto ...

Dal 26 settembre al 4 ottobre Ville Aperte in Brianza

A Monza i «Musei Civici» saranno i grandi protagonisti della 18esima edizione di «Ville Aperte in Br...

IL GRANDE IMPEGNO DEI SERVIZI SOCIALI DEL COMUNE DURANTE L’EMERGENZA

 La situazione emergenziale determinata dall’epidemia di “coronavirus” ha messo a dura prova il Co...

  • PROGRAMMA TEATRO MANZONI STAGIONE 2020/2021

    Martedì 10 Marzo 2020 10:57
  • MONZA: CERTIFICATI ANAGRAFICI IN TABACCHERIA

    Lunedì 16 Marzo 2020 07:20
  • 7 SETTEMBRE MONZA RIPARTE CON I CENTRI CIVICI

    Sabato 04 Aprile 2020 07:02
  • Dal 26 settembre al 4 ottobre Ville Aperte in Brianza

    Martedì 07 Aprile 2020 08:12
  • IL GRANDE IMPEGNO DEI SERVIZI SOCIALI DEL COMUNE DURANTE L’EMERGENZA

    Martedì 14 Aprile 2020 13:11

Scelti da Noi

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Sport
La Vero Volley Monza vince la Pool A contro Allianz Milano degli ottavi di Coppa Italia PDF Stampa E-mail
Giovedì 24 Settembre 2020 09:00

vero volleyI monzesi si aggiudicano 3-2 il derby contro Milano al Centro Pavesi e terminano imbattuti il girone della coppa nazionale. Dzavoronok: “Ci tenevamo a chiudere bene. Ora testa a Modena”.
Allianz Milano - Vero Volley Monza 2-3 (13-25, 28-26, 25-20, 21-25, 16-18)

Allianz Milano: Daldello 1, Basic 13, Kozamernik 9, Patry 9, Maar 12, Mosca 8; Staforini (L). Sbertoli, Weber 15, Meschiari 2. Ne. Piano, Sbertoli, Ishikawa. All. Piazza
Vero Volley Monza: Sedlacek 25, Holt 5, Lagumdzija 8, Dzavoronok 17, Beretta 7, Orduna; Federici (L). Falgari 2, Calligaro 2, Brunetti (L), Ramirez Pita 13. All. Soli
Arbitri: Santi Simone, Boris Roberto
Durata: 22', 30', 26', 23’, 21’. Tot. 2h02’

NOTE
Allianz Milano: battute vincenti 7, battute sbagliate 16, muri 3, errori 28, attacco 53%
Vero Volley Monza: battute vincenti 10, battute sbagliate 25, muri 14, errori 34, attacco 52%
Impianto: Centro Pavesi di Milano
Spettatori: gara a porte chiuse
MVP: Marko Sedlacek (Vero Volley Monza)

La Vero Volley Monza batte l’Allianz Milano 3-2 e chiude con un bel sorriso il suo cammino negli ottavi di finale della Del Monte® Coppa Italia. Già sicuri come i milanesi del passaggio ai quarti, i ragazzi di Fabio Soli escono però dal mondoflex del Centro Pavesi di Milano con la terza vittoria su altrettante uscite ufficiali che gli vale il primo posto nel Girone A davanti proprio ai cugini per numero di vittorie. Piazza fa riposare Sbertoli, Piano e Ishikawa, Soli sceglie Beretta a Galassi nel primo gioco.

Leggi tutto...
 
Teamservicecar, nessuna campagna abbonamenti, ma una tessera sostenitore PDF Stampa E-mail
Mercoledì 23 Settembre 2020 14:05
Per la stagione 2020/21, che partirà il prossimo 11 ottobre, il Teamservicecar HRC Monza non proporrà la campagna abbonamenti. La situazione di incertezza in cui viviamo, con le difficoltà che la pandemia propone quotidianamente, non consente di offrire agli appassionati brianzoli una prevendita per l'ingresso agli incontri casalinghi del Club, che si svolgeranno presso il Palasport di Biassono. Particolare che non rende possibile stabilire quantità, costi e modalità di vendita di eventuali tagliandi d'accesso alle gare interne.
Leggi tutto...
 
Via Kullmann: prima strada italiana dedicata ad un hockeista PDF Stampa E-mail
Mercoledì 23 Settembre 2020 05:56
 
Il Comune di Monza ha deciso di intitolare una strada pubblica a Luigi Kullmann, pioniere dello sport monzese. Via Luigi Kullmann sarà così la prima via in Italia intitolata ad un giocatore di hockey su pista.
(Comunicato Stampa) Se generazioni di monzesi si sono appassionate agli sport con le rotelle e la città ha avuto tanto lustro in campo sportivo, sia in Italia che in Europa, un pò lo dobbiamo al grande Luigino, che nel 1933 ha fondato l'Hockey Club Monza e nel '47 lo Skating Monza, gloriosa società di pattinaggio artistico.
Venerdì alle 12 ci sarà l'investitura ufficiale. E noi dell'Hockey Roller Club Monza, che un pò ci sentiamo suoi eredi, ne siamo veramente orgogliosi! Via Luigi Kullmann: la prima strada in Italia dedicata ad un hockeista
 
Leggi tutto...
 
La Vero Volley Monza doma Verona e vola ai quarti di finale della Del Monte® Coppa Italia PDF Stampa E-mail
Martedì 22 Settembre 2020 09:50

vero schiacciatoriI lombardi si impongono al tie-break contro gli scaligeri e archiviano il discorso passaggio del turno. Mercoledì contro Milano in palio il primo posto del girone A. Orduna: "Prova di carattere. Avanti così".

NBV Verona - Vero Volley Monza 2-3 (16-25, 15-25, 25-22, 28-26, 8-15)

NBV Verona: Asparuhov 2, Caneschi 5, Spirito, Kaziyski 23, Aguenier 8, Boyer 18; Bonami (L). Peslac, Jaeschke 5, Donati (L). Ne. Magalini, Zanotti. All. Stoytchev

Vero Volley Monza: Dzavoronok 29, Galassi 5, Lagumdzija 24, Sedlacek 19, Holt 11, Orduna 4; Federici (L). Calligaro, Brunetti, Beretta 1. Ne. Falgari, Ramirez Pita. All. Soli

Durata: 22', 23', 31', 34’, 15’. Tot. 2h05’

Impianto: Agsm Forum di Verona

Spettatori: 250

MVP: Donovan Dzavoronok (Vero Volley Monza)

VERONA, 20 SETTEMBRE 2020 – Parte subito col piede giusto la stagione 2020-2021 della Vero Volley Monza. Con la vittoria per 3-2 firmata all’AGSM Forum di Verona contro la NBV Verona, la prima squadra maschile del Consorzio Vero Volley si qualifica ai quarti di finale della Del Monte® Coppa Italia. Prestazione maiuscola quella messa in campo dalla squadra di Soli nel secondo match della Pool A della competizione nazionale. I lombardi sono capaci di approcciare col turbo i primi due parziali, trainati da un gioco fluido e divertente. La ricezione e la difesa tengono il servizio e l’attacco scaligero, Holt mura con tempismo i tentativi dei padroni di casa e Sedlacek e Lagumdzija martellano con continuità. Sembra che i veneti siano in down, ed invece con Kaziyski e Boyer si galvanizzano andando a conquistare il terzo e quarto parziale con generosità. Monza però è brava a mantenersi lucida e a non sciupare le occasioni capitategli nel tie-break. Guidata da un incontenibile Dzavoronok (MVP finale con 29 punti, 3 ace ed il 62% in attacco), la squadra rossoblù si regala il successo ed il matematico passaggio del turno (la gara di mercoledì contro Milano metterà in palio il primo posto nel Girone A).

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA

Santiago Orduna (Vero Volley Monza): "Da come era cominciata la gara ci aspettavamo di chiuderla in tre set e con i tre punti. Loro però nel roster hanno giocatori fortissimi e la resistenza che hanno fatto era da aspettarsela. Siamo stati molto bravi a tornare in partita nel quarto set e ad approcciare il tie-break con determinazione dopo aver subito una rimonta. Oggi siamo stati davvero in palla in attacco, sbagliando poco e non abbiamo mollato mai: queste sono state le chiavi che ci hanno regalato il passaggio ai quarti di finale e che saranno fondamentali durante tutta la stagione”.

LA CRONACA IN BREVE

PRIMO SET

Soli sceglie la formazione della prima stagionale: Orduna in diagonale con Lagumdzija, Dzavoronok e Sedlacek in banda, Holt e Galassi al centro, Federici libero. Subito break Vero Volley Monza con il velenoso turno al servizio di Dzavoronok (anche un ace per lui), 3-0. Palla out di Boyer, giocata di Lagumdzija e Stoytchev chiama time-out sul 7-3 per i lombardi. Asparuhov e Caneschi cercano di riavvicinare i veronesi (10-6), ma tre lampi di Lagumdzija intervallati da due muri di Holt (su Caneschi e Boyer) portano la Vero Volley sul 17-8. Boyer e Kaziyski firmano il break NBV (18-11) ma i monzesi continuano a macinare gioco e punti, allontanandosi con Dzavoronok e grazie alla palla out di Kaziyski, 20-11. Invasione di Verona dopo il punto di Sedlacek, poi Caneschi dal centro per i padroni di casa (22-13). Monza non sbaglia quasi nulla, sfrutta il vantaggio e chiude il primo gioco, 25-16, con Holt.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 84
Ricerca / Colonna destra
Segui i nostri feed per essere sempre aggiornato!

L' Editoriale

Per aiutarci a comprendere le conseguenze mentali del virus

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

MONZA: Una “GRANDE ONDA VERDE” PER LA GIORNATA MONDIALE DELLA SALUTE MENTALE 2020

Ombrelli verdi focus 1(Laura G. D'Orso). In vista della Giornata Mondiale della Salute Mentale del 10 ottobre #WorldMentalHealthday, la società Lundback Italia promuove una campagna nazionale di sensibilizzazione sui temi della prevenzione e cura della salute mentale, per vincere barriere e pregiudizi.

Covid19 e salute mentale

Il progetto Insieme per la salute Mentale – realizzato in collaborazione con la Società Italia di Psichiatria e di Neuro Psico Farmacologia – si concentra quest’anno sui recentissimi studi relativi alla salute mentale nell’epoca della pandemia, per aiutarci a comprendere le conseguenze del virus anche per questi delicati aspetti, sia dal punto di vista pratico (servizi, assistenza, territorio, ospedale) sia sociale (discriminazioni, stigma, esclusione).

I contenuti scientifici di queste ricerche saranno illustrati venerdì 25 settembre a Milano nel corso di una conferenza stampa nella quale saranno presentate anche le iniziative di sensibilizzazione: tra questi l’evento Ombrelli Verdi che prevede la copertura con 400 ombrelli verdi di una via del centro storico di due città particolarmente suggestive, una al Nord e una al Sud del Paese: per questa edizione sono state scelte Monza e Bari, mentre al termine della manifestazione gli ombrelli saranno donati ad alcune ONLUS del territorio.

La consapevolezzadei traumi psicologici tra bambini, adolescenti, anziani ed anche persone più "fragili" è stato forte e di grande impatto. nessuno di noi può dire di non esserne uscito cambiato!

“Abbiamo aderito con entusiasmo a questa iniziativa – spiegano il Sindaco Dario Allevi e l’Assessore alle Politiche Sociali Desiree Merlini – consapevoli dell’importanza crescente di far maturare una coscienza diffusa sul benessere psichico, capace di superare i tanti stigmi sociali che ancora caratterizzano queste patologie”.

Anche per questi motivi la città di Monza, fin dall’inizio dell’emergenza Covid, ha voluto istituire un supporto psicologico per coloro che erano stati colpiti dal virus e per quanti più soffrivano gli effetti del lockdown grazie al servizio telefonico ‘Noi ci siamo’: una scelta che si è rivelata particolarmente utile e apprezzata dalle persone sole.

#insiemeperlasalutementale